Pagina iniziale
Iscriviti gratis alla newsletter




Acquario
21 gennaio
18 febbraio

Pesci
19 febbraio
20 marzo

Ariete
21 marzo
19 aprile


Toro
20 aprile
20 maggio

Gemelli
21 maggio
21 giugno

Cancro
22 giugno
22 luglio


Leone
23 luglio
22 agosto

Vergine
23 agosto
22 settembre

Bilancia
23 settembre
23 ottobre


Scorpione
24 ottobre
21 novembre

Sagittario
22 novembre
21 dicembre

Capricorno
22 dicembre
20 gennaio








GEMELLI
21 maggio - 21 giugno

PROFILO DEL SEGNO

Impazienti, irrequieti e curiosi, vorrebbero sapere, fare e avere tutto e subito. Rapidissimi nel ragionamento, sbalordiscono per la capacità di fare, quasi contemporaneamente, molte cose. Così come impressiona la loro dialettica, in grado di nascondere i loro difetti e immancabili carenze. L'attività cerebrale è tanto intensa che facilmente vengono colpiti da disturbi nervosi. Qualsiasi idea li sfiori, non possono trattenersi dal metterla in pratica, senza pensare ad eventuali conseguenze negative. Sono molto presuntuosi ma la loro mente spesso fuori dal comune giustifica in parte questo grande difetto.
Irascibili, nervosi, sensibilissimi, dei veri vulcani. Non amano vincoli, hanno bisogno di libertà e di cambiamenti. Possono dare felicità ma anche tormento a chi li frequenta, inafferrabili e mutevoli come sono. Sono considerati molto superficiali, aspetto determinato dalle troppe cose nelle quali vorrebbero cimentarsi in tempo brevissimo. Grandi distratti, possono facilmente far perdere la pazienza a chi vorrebbe seguire una logica più lineare e coerente.
Evitare discussioni con un Gemelli: facilmente avrà la meglio per le sue doti oratorie, aiutate da un intelletto brillante. Un Gemelli irritato, poi, non finirà più di polemizzare su ogni piccola cosa, mettendo facilmente al tappeto il malcapitato interocutore.
Difficile incontrare Gemelli taciturni o rassegnati. I Gemelli hanno una grande dote: l'arte della comunicazione; una grande arma: la velocità di pensiero; un grande nemico: la dispersività. I Gemelli captano e colgono facilmente tutto quanto si muove loro intorno, sembrano fluttuare senza posa nell'aria, veri campioni di percezione. La loro mente è un archivio colossale di informazioni, che riescono però con grande difficoltà ad elaborare e approfondire. Danno spesso impressione di superficialità, dovuta peraltro alla loro frenetica corsa a sapere, fare e avere tutto e subito.
Una caratteristica tipica del segno consiste nella difficoltà di far combaciare, equilibrandole, le parti emozionale e razionale, che tendono a rimanere divise; ognuna manifestando a momenti alterni il proprio dominio emozionale o razionale. Solo se e quando un Gemelli riuscirà a lanciare e fissare più ponti fra la parte intellettiva e quella istintiva - entrambi prepotenti - diventerà completo, riuscendo a manifestare e valorizzare le proprie esperienze sia col cuore che con la mente.
In campo sentimentale, curiosi come sono preferiscono storie brevi ma, se trovano un partner anche amico in grado di sopportare la loro invadente personalità, saranno propensi a non lasciarselo sfuggire, cercando un rapporto duraturo. La grande capacità di comunicazione non è sinonimo di capacità relazionale, spesso ingannevole. Si dimostrano amabili solo fino al momento in cui non viene colpito il loro smisurato orgoglio; allora si fanno taglienti e con mille espressioni dialettiche cercano di dimostrare di aver ragione e di "non essere permalosi". In tali circostanze, la loro bella intelligenza sembra volatilizzarsi nell'aria, l'elemento base dei Gemelli.



LUI
Tanto abile nell'interpretare il ruolo di ottimo marito, quanto in quello di amante in una o più storie parallele. Per i maschietti di questo segno, l'amore è soprattutto gioco e divertimento e per essere tale, deve anche presentarsi sempre diverso. Grande seduttore, sa convincere con promesse... che poi non mantiene. "Giocare" è, per i nati "lui" di questo segno, sinonimo di "vita" in qualsiasi campo, e consente loro di mantenersi giovani a lungo, dentro e fuori.


LEI
Ha grandi aspettative sessuali da parte del partner ma - se non ha incrociato l'uomo giusto del segno giusto - rimane delusa, proprio a causa della dualità dei Gemelli, che con tanta difficoltà attua l'equilibrio delle sue parti emozionale e razionale. La donna dei Gemelli è molto più fedele dell'uomo dello stesso segno, in quanto ricca di autostima, sempre pronta a offrire dolcezza e spontaneità.


AFFINITA' DI COPPIA con

1) BILANCIA: può rivelarsi un'ottima unione per la giocosità, l'intelligenza, il savoir-faire dei partner e gli interessi in comune. Un neo: le scappatelle dei Gemelli non sono propriamente gradite alla Bilancia, che dovrà imparare a chiudere un occhio, perchè il rapporto importante continui a scorrere piacevolmente.

2) SCORPIONE: buone possibilità di felice rapporto per la forte reciproca attrazione, dove sessualità e allegra trasgressione si danno la mano. Ognuno dei due segni vorrebe farla un po' da padrone ma l'amorosa tenzone può continuare all'infinito.




I gemelli trovano il loro elemento nell'ARIA dove tutto è spazio, separazione, prospettiva. Sono in grado di osservare e giudicare, anche con sufficiente distacco ma sono sempre convinti che tutto - anche nel campo delle emozioni - sia risolvibile come un'equazione algebrica. Quando si rendono conto che le cose stanno in altro modo, crollano o non si danno pace: cercano un'altra soluzione aritmetica al problema. Con difficoltà comprendono che la soluzione sta sempre nell'equilibrio, nell'amalgama di cuore e mente.


MERCURIO è il tuo pianeta governatore primario.
Come potrebbe essere diversamente, dato che Mercurio era il messaggero degli dei, sempre in movimento, sempre a ricevere e dare informazioni a velocità folle, sempre a volare nell'aria, instancabile? La tua infinita curiosità, la tua incapacità a stare fermo sono l'espressione più manifesta del dominio di Mercurio su di te.
Plutone, da buon secondo governatore, con te fa la sua parte, trasferendoti la sua abilità di manipolare persone e situazioni e in questo l'arma più adatta è la tua potente frastornante dialettica.






Consiglia questa pagina ad un amico

Norme sulla privacy